DANZATRICITA'®

da 12 a 36 mesi

Seguendo parzialmente i principi della studiosa e pedagogista Emmi Pikler Danzatricità ® non vuole imporre nuove scoperte al bambino, ma vuole rispettare il suo sviluppo stimolandone le capacità acquisite.

 

Libertà motoria significa dar libertà al bambino di scoprire, provare, sperimentare, esercitare, conservare o abbandonare nel corso del tempo tutte le nuove forme di movimento che desidera, in tutta sicurezza.

 

L’adulto non deve forzare il bimbo a fare movimenti che lui non abbia mai fatto prima di sua iniziativa e soprattutto non deve obbligare il piccolo a fare attività non necessarie se il bambino non ne ha voglia.

 

Gli incontri di Danzatricità ® accompagnano i bambini nelle loro scoperte, nel loro sviluppo all’insegna del divertimento.